L’AI impara a migliorare il tuo ambiente con Ambi Climate



Ambi Climate, grazie alla sua Intelligenza Artificiale, migliora il comfort degli ambienti in cui viviamo integrando diversi fattori tra cui: temperatura, clima, luce solare e le nostre sensazioni.


ambi-climate-benessere-tecnologico-intelligenza-artificiale-domotica-ambiente-tecnolaura
Ambi Climate migliora il nostro benessere ambientale | benesseretecnologico.it

Ormai sapete quanto mi piaccia scovare e provare tutte le tecnologie che possono, nel loro piccolo, migliorare diversi aspetti della nostra vita.

Nel caso di Ambi Climate parliamo del comfort degli ambienti in cui viviamo la nostra quotidianità.

A chi non è mai capitato di accendere il condizionatore e di non sapere come regolarlo?
Quale temperatura dovrei impostare per non creare uno sbalzo termico troppo elevato rispetto all’esterno?
Quale temperatura dovrei impostare mentre dormo?
Sento troppo freddo, sento troppo caldo.


Vi racconto come funziona.


Ambi Climate è il piccolo dispositivo che vedete nella mia foto: discreto e con un bel design. Grazie alla sua app molto intuitiva si collega al condizionatore di casa nostra (immaginate che prenda il posto del telecomando) regolandone i fattori ambientali.

Integrando diversi dati provenienti da più fonti (dati online, del nostro ambiente interno e dati provenienti dai nostri feedback) regola il condizionatore per migliorare il nostro benessere.


In breve: riceve dati dall’ambiente interno e esterno, li analizza, controlla il condizionatore affinché si crei la maggior condizione possibile di benessere.


Questa automazione ha l’obiettivo di rendere la stanza il più possibile confortevole.


ambi climate benessere tecnologico intelligenza artificiale domotica ambiente tecnolaura laura fasano
Intelligenza Artificiale a portata di mano | benesseretecnologico.it

Al suo interno dispone di sensori in grado di leggere le caratteristiche dell’ambiente in cui viene posto, tra cui temperatura e umidità. Grazie all’Intelligenza Artificiale, Ambi Climate unisce quest’ultimi a fattori come temperatura esterna, condizioni atmosferiche, luce solare e i nostri feedback rispetto a come ci sentiamo nella stanza.

L’AI apprende in modo intelligente il nostro feedback (“fa troppo caldo”, “freddissimo”, ecc) e analizza i dati online offrendoci la situazione più adatta a farci stare bene.


Domotica per il benessere



Non dimentichiamo che si tratta di Domotica: quindi un dispositivo tecnologico in grado di rendere la nostra casa più smart e intelligente.

Come? Ad esempio, attraverso la possibilità di programmare in modo intelligente, con timer e regole, la climatizzazione.

Ovviamente tutto questo avviene semplicemente tramite app, quindi anche quando siamo fuori casa.


Vi farebbe piacere trovare la casa già fresca al vostro ritorno da una giornata di lavoro? Non sarebbe fantastico arieggiare la casa prima di tornare dalle vacanze?

Trattandosi di domotica, Ambi Climate è compatibile con Alexa, Google Home, IFTTT e, per i più smanettoni, c’è anche un’API open per divertirsi a personalizzarlo ancora di più.


Permettere il controllo dell’aria in cui viviamo da questo dispositivo significa affidarsi a “qualcuno più esperto ed informato di noi”.


Da soli non possiamo considerare ed elaborare tutte le informazioni che un’intelligenza artificiale può invece leggere.

Un aspetto che ho trovato davvero interessante è la possibilità di consultare il nostro “profilo di comfort” per capire quali fattori influenzano positivamente e negativamente la nostra qualità di vita.

I fattori del benessere cambiano da persona a persona e il nostro corpo si adatta all’ambiente diversamente da quello degli altri. Trovo molto utili le tecnologie che aiutano a prendere consapevolezza delle nostre abitudini, sensazioni e dell’ambiente che ci circonda: ognuno di questi influenza diversi aspetti della nostra vita.


Se vi interessa Ambi Climate, ecco tutti i riferimenti.

Sito web Ambi Climate

Acquista Ambi Climate su Amazon (il costo è di 149 euro).



Cosa ne pensi? Commenta su Facebook!

Informazioni su Laura Fasano

Technoblogger laureata in Psicologia per il Benessere ed esperta in Psicotecnologia. Si occupa di empowerment mediante progetti speciali con strumenti innovativi come Realtà Virtuale, Realtà Aumentata e Serious Games per sviluppare risorse, competenze, opportunità e benessere. Attraverso una prospettiva psicologica aiuta a comprendere come le nuove tecnologie influenzano i processi cognitivi e di apprendimento, estendendo le potenzialità della mente e modificando i modelli di interazione sociale e con l'ambiente. La sua mission è promuovere il "Benessere Tecnologico".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.