Vivere nella Casa Intelligente: BTicino Living Now




Sono stata nella smart home di BTicino dove ho toccato con mano la nuova serie Living Now. Prodotti di smart IoT in grado di rendere la nostra casa davvero intelligente.


*Post in collaborazione con BTicino



Pochi giorni fa sono stata ospite di BTicino nel Living Now Apartment, showroom del brand realizzato da Archiproduct’s Milano. Una vera e propria casa intelligente dove studio del design e tecnologia si incontrano per rendere il nostro ambiente di vita più piacevole e funzionale.


Vi porto con me in questo tour virtuale e, alla fine dell’articolo, vi racconto perché dovremmo trasformare la nostra casa in smarthome.


Iniziamo dalle basi.


La Domotica ha l’obiettivo di studiare tecnologie adatte a migliorare la qualità di vita nella casa e, in generale, negli ambienti in cui viviamo.

Nello specifico questa disciplina si occupa di trovare strumenti e strategie per aumentare benessere, sicurezza, ridurre i costi di gestione degli ambienti e semplificare la progettazione, la manutenzione e l’utilizzo della nostra cara tecnologia.


La Smart Home secondo Bticino


Il progetto di BTicino mi ha colpito molto perchè nasce dalla volontà di creare prodotti di domotica semplificata, più democratica e alla portata di tutti.

L’impanto Living Now è installabile da qualsiasi elettricista direttamente sull’impianto elettrico tradizionale: nessun fastidioso lavoro invasivo nella nostra abitazione.

Cliccando qui puoi trovare le istruzioni per il montaggio.


Il sistema di smart home Living Now permette di controllare luci, prese comandate e movimentazioni (tapparelle e tende). Ciò consente di tenere tutti i consumi sotto controllo, risparmiando così energia.

Questi elementi sono controllabili tramite comandi tradizionali (simili agli interruttori che abbiamo nelle nostre case), app per smartphone e… comandi vocali!

Studio del design e adattabilità rendono questo impianto anche piacevole alla vista, al tatto e applicabile su qualsiasi parete (grazie al floating frame).



Ma cosa cambia concretamente?


Perchè vivere in una casa “intelligente”?


Sono diversi i motivi che rendono domotica e dispositivi di smart home davvero interessanti. Piccole modifiche nella nostra quotidianità grazie ad una tecnologia davvero poco invasiva: ispirandomi all’esperienza con BTcino vi racconto i fattori che mi hanno colpito di più.


Controllo della casa da remoto

Grazie alla semplicissima app Home + Control è possibile monitorare ed attivare la casa da remoto.

Ad esempio, hai paura dei ladri? Puoi accendere e spegnere le luci delle camere mentre sei via, in modo da simulare la tua presenza.


bticino applicazione smarthome domotica living now scenari iot
Applicazione per controllare da remoto la tua casa smart | benesseretecnologico.it

Organizzazione

Trasformando il nostro impianto elettrico in un impianto smart è possibile creare i cosiddetti scenari.

Di cosa si tratta? Più azioni svolte in contemporanea dalla casa domotica, attivabili tramite un solo comando.

Ad esempio: “Alexa, buongiorno”… ed ecco che senza alzarci dal letto si accendono le luci nella stanza, si aprono tapparelle e tende e parte la nostra canzone preferita sullo speaker.

Queste funzioni ci consentono anche di programmare le nostre routine in pochi minuti, per risparmiare tempo dopo e automatizzare attività che spesso ci dimentichiamo.


Ecco un esempio di attivazione scenario | benesseretecnologico.it

Velocità e semplicità

Il controllo vocale è davvero il futuro per me.

Tecnologia comandabile con lo strumento più naturale e spontaneo in nostro possesso: la voce. Alla portata di tutti, compresi bambini e anziani, i quali possono semplicemente parlare agli assistenti vocali per fare le loro richieste e controllare la casa.

Compatibilità con Alexa, Google Assistant e Apple HomeKit.

Qui avevamo parlato del perché gli assistenti vocali possono migliorare l’interazione uomo-macchina e la nostra qualità di vita.


Personalizzazione

Ecco la parola d’ordine per le nuove tecnologie.

I sistemi di domotica sono personalizzabili in tutti i sensi, sul versante estetico e funzionale.

Crea lo scenario perfetto per le tue esigenze, sistema i comandi wireless dove desideri (anche lontano dalle prese, sono adesivi!) e realizza la placca dei comandi perfetta per la tua casa (16 design diversi sono disponibili, prova qui a configurare il tuo).


… divertimento!

Ammettilo, forza, avere la casa di Tony Stark piacerebbe anche a te. Un assistente come Jarvis non sarebbe proprio male… diciamo che con Living Now siamo sulla buona strada.


Ma pensiamo alle infinite applicazioni che questi dispositivi potrebbero avere nella vita di una persona con difficoltà motorie, visive o anziana.

Una casa che controlla e aiuta, di supporto anche nelle piccole attività quotidiane: credo che la tecnologia smart trovi proprio qui il suo massimo potenziale.


Spero che questo tour nella casa intelligente vi sia piaciuto, alla prossima avventura tecnologia!

Ah, quasi dimenticavo. Anche voi potete visitare la smart home di BTicino, si trova a Milano e potete fissare il vostro appuntamento qui. L’ingresso è gratuito.




Cosa ne pensi? Commenta su Facebook!

Informazioni su Laura Fasano

Laura Fasano (sui social @tecnolaura), techblogger e content creator. Di formazione psicologica, sui social e sul mio sito benesseretecnologico.it parlo delle ultime novità tecnologiche e di come il mondo digitale sta cambiando la nostra vita. Eventi tech, innovazioni, tool utili ed esperienze immersive sono all'ordine del giorno sul mio profilo Instagram. Collaborando con diversi brand condivido una prospettiva positiva rispetto al mondo digitale e alle possibilità che questo offre per potenziare competenze e benessere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.