IFA 2019: ecco cosa significa essere “smart”


Sono stata a IFA 2019 per scoprire le ultime novità in ambito tech e digital. Per le strade di Berlino, insieme a Lenovo, ho capito cosa significa vivere una città “smart”: ecco la nostra avventura.




Dopo la meravigliosa esperienza al MWC di Barcellona, Lenovo ha deciso di ospitarmi nuovamente ad una fiera tech: IFA 2019, una delle più antiche fiere tecnologiche/industriali al mondo che si tiene ogni anno a Berlino.

Anche questa volta, insieme ad altri 13 influencer e ambassador, siamo stati tra i primi a toccare con mano e provare i nuovi prodotti dell’azienda.


lenovo champions influencer ifa tecnologica laura fasano tecnolaura benessere tecnologico
Il team di Lenovo influencer & ambassador al completo | benesseretecnologico.it

Avventure tecnologiche a Berlino


Tra le cose che più adoro del progetto di Lenovo c’è sicuramente l’attenzione all’esperienza.

Durante il nostro viaggio non abbiamo solo provato “staticamente” i prodotti, ma li abbiamo vissuti in giro per la città, utilizzandoli come faremmo nella vita quotidiana.

Trovo quest’idea molto positiva e, soprattutto, al passo coi tempi.

Oggi non cerchiamo più solo oggetti da possedere ma esperienze da condividere e raccontare. Un modo interessante e, a parer mio, efficace, per coinvolgere e far appassionare gli utenti ad un brand che parla il loro linguaggio e regala momenti da immortalare e ricordare.

Cavalcando quest’idea, siamo stati guidati per le strade di Berlino con alla mano i nostri Motorola One Action (con action cam integrata, molto adatta a questi contesti in movimento) alla scoperta della “città smart”.

Spostandoci a bordo di fantastici velotaxi, abbiamo avuto l’opportunità di provare un’esperienza di trasporto totalmente green, con impatto zero sull’ambiente.



Prima tappa: Good Bank, primo ristorante “vertical” al mondo a curare tra le sue mura dalla produzione, al servizio in tavola delle pietanze vegane.

Anche in questo caso, nessun impatto ambientale, solo controllo e cura in prima persona dei prodotti e della loro crescita, qualità e preparazione.

L’avanzamento tecnologico ci ha portato a scoprire modi di coltivare che consentono di ridurre drasticamente il consumo di acqua ed energia, controllando la qualità delle piante: ecco la coltura idroponica.

Questa tecnica innovativa permette di coltivare fuori dal suolo consumando meno risorse e tenendo sotto controllo anche il lato igienico-sanitario delle colture.



La seconda tappa, super interessante, è stata il Retune Design Studio di Berlino.

Qui abbiamo avuto modo di partecipare ad un workshop tenuto da Aaron Jablonski, uno dei primi creators a ideare filtri per i social. È stato proprio lui a guidarci passo passo nella creazione di un filtro per Instagram e Facebook, utilizzando Spark AR Studio.

Poco dopo, insieme a dadamachines, abbiamo creato musica utilizzando oggetti quotidiani collegati tra loro tramite arduino.

Grazie a quest’idea si possono stimolare creatività e apprendimento con il supporto della tecnologia, divertendo.

Automazione e inventiva al servizio di tutti.



Parlare di cosa significhi vivere in una smart city è un conto, sperimentarlo in prima persona è un altro.

Trovo che affacciarsi ad una finestra sul futuro sia utile per aprire la nostra mente: ci aiuta anche a capire che le soluzioni a determinati problemi esistono già, sta solo a noi adottarle.


Le mie novità Lenovo preferite


Adoro l’idea di migliorare i dispositivi tecnologici affinché si integrino sempre di più nella nostra vita quotidiana, per migliorarla grazie a modalità di utilizzo semplici per tutti, immediate e che non hanno bisogno di lunghi processi di apprendimento.

Per questo motivo sono sempre molto incuriosita da dispositivi di smart home, in grado cioè di rendere la nostra casa intelligente.



Tra questi gli Smart Tab (tablet che, se posti sull’apposito dock si trasformano in Echo Show), i nuovi Smart Display che sono “aumentati” da Google Assistant e gli Smart Clock, che prevedono l’utilizzo di un assistente virtuale pensato appositamente per le sveglie.


Qui trovate tutte le novità Lenovo presentate a IFA.


Durante la conferenza stampa, Lenovo ha presentato anche la nuova esperienza in Realtà Aumentata: Marvel Dimension of Heroes, gioco AR che ci trasporta nei panni dei nostri supereroi preferiti.

E indovinate chi si è offerta volontaria per provarla subito? Ovviamente io!




Innovare non significa solo fare grandi e incredibili passi, ma studiare ogni giorno per migliorare, per semplificare e per rendere uno strumento più accessibile a tutti.⁣

IFA è stato questo per me.

Non solo effetto wow, ma una grande esposizione di quello che tutti i brand stanno facendo per migliorarsi ed adeguarsi ai bisogni del loro target.

Un immenso grazie a Lenovo per avermi portata qui dandomi la possibilità di condividere anche con voi tutta questa bellezza.

Spero che l’avventura vi sia piaciuta, alla prossima!


Non dimenticate di seguirmi anche su Instagram (@tecnolaura), nelle storie in evidenza trovate tutto il racconto di IFA 2019 🦸🏻‍♀️⁣





Cosa ne pensi? Commenta su Facebook!

Informazioni su Laura Fasano

Laura Fasano (sui social @tecnolaura), techblogger e content creator. Di formazione psicologica, sui social e sul mio sito benesseretecnologico.it parlo delle ultime novità tecnologiche e di come il mondo digitale sta cambiando la nostra vita. Eventi tech, innovazioni, tool utili ed esperienze immersive sono all'ordine del giorno sul mio profilo Instagram. Collaborando con diversi brand condivido una prospettiva positiva rispetto al mondo digitale e alle possibilità che questo offre per potenziare competenze e benessere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.